Chi Siamo

doc. "Chi Siamo" ver. 1.0 data 01/11/2006

Progetto Anna 

è un'associazione nata a Maggio 2001 e costituitasi in ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) nel Febbraio 2005. 

Informazioni Istituzionali [Link]



Come nasce Progetto Anna

Anna era una ragazza gioiosa, semplice, gentile e di una rara sensibilità verso tutti quelli che soffrono, soprattutto i bambini. Tra questi le stavano a cuore in modo particolare quelli dell’Africa: piccole creature spesso così fragili e indifese, esposte a malattie e a fame. Aveva da poco terminato l’Università con una laurea in legge e col desiderio di dedicare ai bambini la sua vita, magari recandosi di persona dove ci fosse stato più bisogno e dedicando il suo lavoro ai più piccoli e indifesi. Ma tutto è andato in modo diverso.

E’ successo così che, alla sua morte, i suoi famigliari e amici, per ricordarla e mantenere vivi i suoi ideali di solidarietà umana e di amore verso chi soffre, hanno dato vita a “PROGETTO ANNA”: un’iniziativa per venire in soccorso ai bambini ammalati poveri dell’Africa.
 

Perchè la Guinea Bissau e la Clinica BOR

La Guinea-Bissau è una piccola poverissima Nazione dell’Africa occidentale in cui un bambino su dieci muore prima di aver raggiunto un anno di età e un altro 10% muore prima di aver compiuto i cinque anni. E ultimamente le cose sono ancora peggiorate.

In questo dimenticato lembo d’Africa, Padre Ermanno Battisti, un missionario del P.I.M.Esta costruendo, con coraggio e sacrificio, una struttura sanitaria chiamata “Clinica Bor”, dove i bambini ammalati e privi di mezzi, senza distinzione di nessun tipo: né di tribù, né di religione, potranno essere curati gratuitamente e restituiti alle loro Mamme e continuare a vivere.

Anna aveva conosciuto il progetto della Clinica BOR di Padre Battisti che le era piaciuto da subito e se ne era affezionata. E' per questo che quando è morta, l’idea di devolvere il denaro che sarebbe stato “sprecato” con corone e fiori, ha trovato in questo progetto la naturale destinazione.

Da qua il desiderio di tutti di voler continuare a ricordare Anna in maniera concreta e di costruire qualche cosa di più duraturo. 

Per questo motivo abbiamo costituito un'associazione di amici che si ponevano come obbiettivo quello di supportare Padre Battisti nella sua opera. 

Per maggiori dettagli a riguardo del progetto Clinica BOR clicca qui.

Dove vogliamo arrivare

Dal momento in cui abbiamo deciso di iniziare questa avventura tante cose sono cambiate e successe, il nostro gruppo è cresciuto e il nostro supporto per Padre Battisti è diventato sempre più determinante. Adesso siamo il collegamento diretto tra Padre Battisti e l'Italia e ci sentiamo investiti del compito di far conoscere a tutti il grande progetto che si sta realizzando.

Il nostro scopo principale è quello di veder la clinica funzionante a pieno regime, vederla diventare un punto di riferimento per tutta la popolazione della zona in modo che possa salvare la vita di tante persone. Per questo al momento ci stiamo adoperando proprio affinchè la struttura "parta". Poi il nostro scopo diventerà il mantenimento in esercizio della struttura.


Modalità operative

La nostra associazione agisce in piena autonomia ma tenendo sempre presente ed in assoluta considerazione le reali esigenze che ci vengono comunicate dalla Guinea Bissau attraverso la voce di PB e da poco anche dei primi operatori. 

Gli obbiettivi e gli interventi che Progetto Anna finanzierà saranno sempre studiati e organizzati di comune accordo con PB fino alla partenza delle attività della Clinica e successivamente con coloro che ne garantiranno il funzionamento, gestendola direttamente. 

Chi è Gabriella

Gabriella è la mamma di Anna, da sempre impegnata in attività sociali sia legate alla parrocchia in cui vive sia più lontane conosciute attraverso i missionari del PIME con cui da tempo era in contatto.

Da quando è in pensione si dedica a tempo pieno ad un'infinità di attività legate alla comunità e naturalmente il primo posto nel suo cuore è riservato per Progetto Anna di cui è la madrina ma soprattutto l'anima instancabile che da vita all'intero gruppo. Da quando Progetto Anna si è costituita in ONLUS è il Presidente

Non esistono parole per ringraziare Gabri.. esistono solo i fatti che possono dimostrare quanto si apprezzano tutte le cose che fa per gli altri, con infinita pazienza e dedizione.



Chi è Padre Battisti

Padre Battisti è naturalmente il riferimento principale, la persona nella cui mente è nata la Clinica BOR e che con incredibile lungimiranza ed intelligenza ha fatto nascere un progetto e lo sta guidando fino a compimento. La Clinica BOR non deve essere vista solo come una struttura medica, è molto di più.. è un'occasione che viene offerta ad un paese e ai suoi abitanti. L'occasione per crescere, evolversi e sollevarsi, scrollandosi di dosso tanti problemi che lo affliggono. Questi processi sono lentissimi a realizzarsi e a dare frutti e questo PB lo sa benissimo e sa anche che forzare la mano è controproducente.. I cambiamenti devono avvenire prima nella mentalità delle persone. 

Da Gennaio 2005 PB è tornato in Guinea Bissau, dopo un periodo in Italia. E' sempre in contatto con noi.

Per maggiori dettagli a riguardo di Padre Battisti cliccate qui.


 

Comments